Consentire Un’Immensa Raccolta di Dati per I Veicoli Automatizzati di Domani

La quantità di dati necessari per testare e convalidare le funzionalità di guida assistita dal conducente e automatizzata è in continua crescita. Un calcolo teorico stima la quantità di miglia di prova necessarie agli ingegneri per l’approvazione delle automobili automatiche per il mercato a 150 milioni di miglia sulle strade pubbliche.

Con la guida di prova classica, raggiungere tale traguardo di 150 milioni di miglia richiederebbe più di 25 anni. Si tratta di un tempo irragionevole, vista la quantità di dati che l’innovazione del sistema avanzato di assistenza alla guida (ADAS) richiede. Sebbene l’esecuzione di questi test drive in un ambiente cloud simulato con 100 computer ad alte prestazioni (HPC) accorci questo periodo a circa cinque anni, lo stesso numero di miglia di prova può ora essere accumulato in sole due settimane grazie a un approccio basato sul cloud che utilizza 10.000 HPC.

Provider globale di prodotti software per il settore automobilistico, Elektrobit ha aumentato la velocità di caricamento del 1000% grazie alla partnership con Equinix per la gestione e la protezione dedicata dei dati.

 Digital
Equinix

Share content with colleagues by email

Share